LinkedIn Live. Il nuovo servizio di trasmissione video in diretta

LinkedIn debutta con LinkedIn Live, il nuovo servizio di trasmissione di video in diretta. Il social network per il mondo del lavoro è arrivato quasi a 600 milioni di utenti iscritti in tutto il mondo e, sapendo che  il formato video è in rapida crescita dappertutto ed anche sulla sua piattaforma, insieme agli articoli originali, alle news e agli altri formati disponibili per la pubblicazione di contenuti, sta adesso lanciando anche il formato Live. 

LinkedIn Live disponibile in USA. Presto anche su richiesta.

LinkedIn Live è lanciato in beta negli Stati Uniti ma sarà solo su invito e non è chiaro quando la Tab sarà disponibile per tutti. Anche se pare che nelle prossime settimane, LinkedIn pubblicherà anche un modulo di contatto per tutti coloro che vogliono provare il nuovo formato. 

In attesa che arrivi anche in Italia immagina quali potenzialità può avere LinkedIn Live se hai già un’audience in target sul tuo account. Con il Live potresti coprire conferenze, incontri tematici in ufficio, lancio di nuovi prodotti, live Q&A, interventi di Influencer. 

E per sottolineare come LinkedIn sia desideroso di sviluppare il formato non come contenuto generico generato dall’utente ma come flusso in target, ha selezionato diversi sviluppatori di terze parti di servizi di streaming live broadcast, con cui gli utenti potranno creare e pubblicare video live più raffinati rispetto a quello cui siamo abituati a fare su Facebook, Instagram e Twitter o YouTube.

Questi includono Wirecast, Switcher Studio, Wowza Media Systems, Socialive e Brandlive, ma ce ne saranno altri disponibili dalle prossime settimane.

Non bisogna nemmeno dimenticare che c’è un autorevole partner tecnico dietro il progetto live video di LinkedIn, che è Microsoft. Anche se Microsoft ha acquisito LinkedIn nel 2016 questa è la prima volta che interviene direttamente nella codificazione di un nuovo formato. Per inciso, Skype non è coinvolta.

Rispetto ai suoi concorrenti nella sfera del social networking, solo nel 2017 LinkedIn ha cominciato ad introdurre funzionalità video. Ma da quel momento la crescita di utilizzo del formato video sulla piattaforma è stata esponenziale, con incremento di traffico e di ricavi. Una scelta obbligata, quindi, quella dei Video Live specie dopo che Microsoft ha reso noti gli ultimi report trimestrali dei ricavi di LinkedIn, che sono aumentati del 29% grazie alla crescita del business degli annunci. Quindi fatti trovare preparato. Presto potresti avere bisogno della tua Live su LinkedIn.

  • Tu utilizzi LinkedIn per promuovere il tuo Brand o la tua azienda? 
  • Utilizzi i Live Video su Facebook o Instagram per il tuo Business?

Se vuoi saperne di più di LinkedIn e delle sue potenzialità compila il Form. Consulenza e consigli per l’elaborazione delle strategie digitali sono gratis

Per info sulla SEO compila il form